Come aprire una cassaforte a chiave bloccata

Le casseforti sono oggetti utili per conservare oggetti di valore, documenti importanti o denaro. Tuttavia, può capitare che una cassaforte si blocchi e non sia possibile aprire la serratura con la chiave. In questo articolo, esploreremo alcune possibili soluzioni per aprire una cassaforte a chiave bloccata.

Cassaforte bloccata: ecco come fare

Prima di tutto, è importante mantenere la calma e valutare la situazione con estrema attenzione. In alcuni casi, potrebbe esserci una spiegazione semplice per il blocco della chiave, come una leggera deformazione della chiave stessa o una serratura sporca. In questi casi, è consigliabile provare alcune soluzioni di base per sbloccare la chiave.

La prima cosa da fare è lubrificare la serratura.

Potete utilizzare un lubrificante specifico per serrature o anche dell’olio di oliva. Applicate una piccola quantità di lubrificante sulla chiave ed inseritela nella serratura, poi ruotate delicatamente la chiave per distribuire il lubrificante all’interno della serratura.

Questa procedura potrebbe sbloccare la chiave e permettervi di aprirla. Se la lubrificazione non dovesse funzionare, potreste provare ad usare una graffetta per cercare di forzare la serratura.

Piegate la graffetta in modo da creare un’estremità a forma di L ed inseritela nella serratura, poi prova a spingere leggermente verso l’alto o verso il basso mentre fate pressione sulla chiave per cercare di sbloccare la serratura.

Ricordate di fare attenzione e di non danneggiare la serratura nel tentativo di aprire la cassaforte. Se queste soluzioni di base non dovessero dare i risultati sperati, potrebbe essere necessario ricorrere a metodi più avanzati.

In questo caso, è consigliabile rivolgersi ad un servizio professionale specializzato in aperture casseforti.

Come evitare che la cassaforte si blocchi

Per evitare blocchi della cassaforte è consigliabile prendere alcune precauzioni, in modo da prevenire eventuali problemi. Innanzitutto, acquistate una cassaforte di marca, realizzata con buoni materiali e che possa garantire qualità ed affidabilità. In secondo luogo, effettuate manutenzione, assicurandovi di mantenere la vostra cassaforte pulita e lubrificandola regolarmente. Evitate di forzare la chiave o di utilizzare forza eccessiva durante l’apertura della cassaforte, in quanto ciò potrebbe causare danni alla serratura stessa.

Aprire una cassaforte a chiave bloccata in autonomia, senza l’intervento di esperti del settore, può essere una situazione frustrante, che spesso si riduce a due strade legate tra loro:

  • Il vostro tentativo si rivelerà un buco nell’acqua, e la cassaforte resterà chiusa.
  • Oltre al danno, la beffa, perché non solo la cassaforte non si sarà aperta, ma apparirà danneggiata e dovrà essere riparata o sostituita.

Se avete problemi con la vostra cassaforte, evitate il fai da te e rivolgetevi al centro Sicurchiavi, leader nell’ambito della sicurezza. Sicurchiavi potrà aprire la vostra cassaforte senza recarle danno, in poco tempo ed in modo assolutamente sicuro.

I professionisti di Sicurchiavi assicurano il servizio di pronto intervento per le situazioni più urgenti, come lo smarrimento delle chiavi, la rottura della serratura o il blocco della cassaforte.

Nel caso in cui vogliate cambiare la vostra cassaforte ed acquistarne una nuova, da Sicurchiavi potrete trovare un’offerta variegata, composta da casseforti a muro, a mobile e per hotel delle migliori marche.