Come proteggere la serratura dalle sostanze chimiche (Apertura con Acido)

I furti in casa sono tra i reati comuni più fastidiosi poiché viene violata l’intimità del luogo in cui ci si dovrebbe sentire maggiormente al sicuro. 

Proprio per proteggere le persone da ospiti indesiderati, la tecnologia è sempre a lavoro. Nel caso della serratura installata sulla porta blindata, da anni si è progressivamente passati dalla doppia mappa al cilindro europeo.

I vantaggi del cilindro europeo

La serratura con cilindro europeo è infatti capace di rispettare alti standard di sicurezza, soprattutto se si utilizzano quelle di ultima generazione. Queste nuove serrature sono innanzitutto munite di chiavi impossibili da duplicare e l’operazione può essere effettuata soltanto da parte della casa madre e dopo aver presentato la documentazione attestante la proprietà della serratura.

Inoltre, per evitare le più frequenti tecniche di scassinamento, è possibile aggiungere ulteriori dispositivi di difesa: cilindro europeo blindato antistrappo, cilindro europeo anti-bumping, defender antishock e serratura europea con trappola.

Sostanze chimiche, le nuove insidie contro il cilindro europeo

Se la tecnologia cerca di continuo nuovi metodi per tutelare il cittadino, così anche i malviventi si ingegnano di continuo per scovare nuove tecniche di effrazione.

Eccoci allora a parlare dei fluidi chimici utilizzati per aprire le serrature che montano un cilindro europeo. Questi cocktail micidiali, che possono essere formati da miscele di acido nitrico, cloridrico e acqua ossigenata concentrata, vengono spruzzati all’interno della serratura e riescono a fondere qualsiasi tipo di metallo.

Una volta inserito il materiale dentro la serratura, questo riesce a sciogliere l’intero cilindro, il defender e pistoncini. I criminali torneranno dopo un paio di ore a completare il lavoro. 

Questo metodo, oltre a rappresentare una via di effrazione difficile da contrastare, è anche molto pericoloso per la salute umana, poiché la reazione chimica provoca una fumata davvero nociva.

Defender magnetico: l’unica protezione contro gli agenti chimici

Una protezione magnetica che vada a coprire il buco della serratura è l’unico dispositivo capace di tutelare una serratura con cilindro europeo dall’attacco di sostanze acide. 

Il defender magnetico è un sistema di protezione con chiusura con chiave magnetica. Il defender scherma completamente l’entrata della chiave nella serratura, eliminando la possibilità di inserirvi colle, corpi estranei, attrezzi da scasso e anche sostanze chimiche.

Inserendo la chiave magnetica, la protezione ruota, si apre e dà l’accesso alla serratura.

Questo defender è adatto a tutti i tipi di serrature doppie, profilati in alluminio, legno, ferro, porte blindate, basculanti e serrande.

Dove acquistare un defender magnetico a Roma

A Roma puoi trovare il defender magnetico per proteggere la tua serratura da attacchi chimici, da Sicurchiavi. Il centro è specializzato nel campo della sicurezza e mette sempre a disposizione del cliente le ultime novità della tecnologia.

Qui potrai trovare prodotti all’avanguardia come:

Per informazioni e preventivi è possibile compilare il form online o contattare telefonicamente il centro allo 06 5800672.

Guarda la gallery del nostro ultimo intervento: